L'arancio SIMAI si tinge di... verde

Data news: 
07/01/2010
Impianto fotovoltaico sul tetto dello stabilimento SIMAI
Grazie all'impianto fotovoltaico, SIMAI SpA è in grado di ridurre il proprio impatto ambientale e le emissioni di CO2

Produttore di mezzi per la movimentazione orizzontale senza emissioni di anidride carbonica e da sempre attenta alle più nuove tecnologie nel rispetto dell’ambiente,  SIMAI ha deciso di rendersi indipendente dall’energia elettrica prodotta con combustibili fossili con l’adozione di un impianto fotovoltaico.


L’impianto, attivo già dagli ultimi giorni del 2009, è stato installato sul tetto di uno dei capannoni produttivi della SIMAI; composto da 380  pannelli al silicio policristallino, disposti su una superficie di ca. 620 m2, sviluppa un potenza di picco di 80 kW, raggiungendo un volume di produzione di energia di circa  95000  kWh/anno; soddisfacendo completamente il fabbisogno energetico necessario all’attività produttiva di SIMAI.
Perfettamente in linea con la filosofia di SIMAI di dedicarsi alla produzione di mezzi dal limitato impatto ambientale, la scelta di questo importante investimento è stata effettuata per numerosi motivi, tra i quali è necessario annoverare il maggior risparmio, l’indipendenza e l’efficienza energetica oltre ad una riduzione delle emissioni di CO2 e all’abbassamento assoluto dell’impatto ambientale dell’azienda.